The progressive and unstoppable advance of the green wave of the legalization of cannabis for recreational and therapeutic purposes continues.

The list gets longer and this time it's up to Luxembourg.

How many of you have never thought that you could start a business relevant to the world of cannabis?


The law of 2 December 2016 n. 242 structured for the promotion of the cultivation and agro-industrial chain of hemp, considers the latter as an agricultural and industrial plant, and regulates its cultivation and use.

Given that in recent weeks he is discussing a lot because of the abrogative referendum in favor of cultivation for personal use and the adoption of the basic text for legalization

we will explore the ways in which precursor countries such as the Netherlands, Spain and the more recent Canada and the United States have organized their legal cannabis market as a whole.

It has been too long now that aficionados and connoisseurs of cannabis have lived in the shadows.

You always have to watch your back when you light up a joint and even more so when you have the space set up for growing. Whatever your position we have news for you!

l'immagine rappresenta lobbisti che discutono sulla cannabis

In ogni articolo pro-cannabis avrete sicuramente letto la parola “legalizzazione” ma bisogna rendersi conto che questo processo non può avvenire solo per una decisione politica o civile

ma visto che “la pianta della canapa è come il maiale, non si butta via nulla”, con il quale quindi, si potrebbero sostituire molti prodotti, spesso inquinanti, utilizzati attualmente nella nostra sfera quotidiana, con prodotti derivanti dalla pianta di canapa.

Ormai anche nel mondo dello spettacolo, la cannabis sta diventando un fenomeno diffuso, i supporter della causa sono ovunque;

Fatto sta che l’amore verso una pianta così speciale e importante come la cannabis ha permesso a numerose star del cinema e non solo, di venire allo scoperto, di rivelarsi al pubblico e rivestire i panni di sostenitori in favore della liberalizzazione della pianta.

Chefachauen è una città del Rif, nel Marocco

La lista degli stati interessati alla legalizzazione della cannabis a scopo medico diventa sempre più lunga includendo anche il Marocco!

Chi di noi, appassionati del mondo della cannabis, non ha mai sentito parlare di questo Stato e del suo prodotto più famoso?

Dettaglio della bandiera messicana con una pianta di marijuana sullo sfondo

L’inarrestabile onda della legalizzazione è giunta in Messico! Darà una svolta significativa ad un Paese segnato dal traffico degli stupefacenti.

Il testo della regolamentazione è stato approvato con 316 voti a favore, 129 contrari e 23 astensioni portando così il Messico ad essere la new entry nella lista della legalizzazione, e tra l’altro è uno dei più popolosi al mondo ad autorizzare la coltivazione, la vendita e l’uso di Cannabis.

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.