Varie

E se bastasse del CBD per andare a lavoro contenti?

I direttori generali e tutti gli amministratori delegati lo hanno sempre sognato, il sistema capitalistico è sempre stato alla ricerca del farmaco perfetto capace di incrementare la produttività e mantenere sotto controllo lo stress.

In molti credono di aver trovato la soluzione perfetta con il CBD. Come il tetraidrocannabinolo (THC), il cannabidiolo (CBD) è un cannabinoide presente nella marijuana tuttavia a differenza delTHC, non ha effetti psicotropi come spieghiamo bene qui(link) . L’effetto che si ottiene dal CBD è paragonabile a quello di una tisana : sei lucido ma diminuiscono ansia e stress contribuendo a rendere il tuo umore un po’ più “alto” . Questo rende il CBD un’opzione interessante anche nei luoghi di lavoro ed inoltre è ben visto da medici e dal pubblico di massa.

Il giornalista Brennan Kilbane ha recentemente descritto il suo uso del CBD in GQ:

“The secret to my happiness is a cannabinoid cousin of THC called CBD. Here’s how it works: Every morning when I get into my office, I pop a frosted CBD gummy into my mouth for breakfast. Then, I proceed to have a wonderful day.”Brennan Kilbane

Tradotto :
“Il segreto della mia felicità è un cugino del Thc chiamato CBD. Ecco come funziona: ogni mattina quando arrivo nel mio ufficio, mi metto in bocca una caramella gommosa al CBD per colazione. Poi, procedo ad avere una giornata meravigliosa.”

Questa è solo una delle tante testimonianze sul CBD e le sue capacità di alleviare l’ansia e migliorare il benessere generale.
Anche io ho voluto provare a prenderlo al mattino per un paio di settimane e riportarti poi la mia esperienza personale.
Ho provato effetti leggeri, ma piacevoli: ho sentito nella mente una calma che è riuscita a farmi focalizzare i pensieri uno per volta, diminuendo quella spiacevole sensazione di sentirmi affogare da troppi impegni mentali, un diffuso senso di calore al petto e alla schiena con la sparizione di tutti gli acciacchi da vecchio motociclista che mi porto dietro. Ero fisicamente e mentalmente rilassato, le preoccupazioni e gli stress della vita mi sembravano più lontani e affrontabili, insomma mi sento di concordare con la giornata meravigliosa di cui parla il caro Brennan e il mio capo mi sembrava decisamente d’accordo con me.

Seguendo il suo esempio potremmo anche noi italiani trovare finalmente la felicità sul posto di lavoro? oppure andare incontro ad una overdose di Cbd o magari ad un innalzamento degli zuccheri dovuti alle troppe caramelle? Io continuerò a sperimentare, ne parliamo tra qualche tempo.

Share this Post

Leave a Comment

Categorie